mercoledì 16 febbraio 2011

il segnapagine del 16.II.2011

dello Scorfano e del Disagiato

Linkiesta, I costi della missione in Libia: Dopo i discussi vertici tra Silvio Berlusconi e Muhammar Gheddafi, cresce del 400 per cento l’impegno economico italiano nella missione di cooperazione con il paese arabo per fronteggiare il fenomeno dell'immigrazione clandestina. Dai due milioni di fine 2010 si passa a otto milioni trecentomila euro. Una spesa rilevante, per un contingente estremamente ridotto: 32 uomini. (grazie al comizietto)
Filippo Ceccarelli, Enciclopedia della Lega: La Lega, infatti, è tutto e il contrario di tutto; e nella sua ormai più che venticinquennale storia la Lega è stata, si è presentata, ha detto, ha fatto e prevedibilmente si prepara a essere e a fare qualunque cosa l’onorevole Bersani, come del resto i suoi brillanti predecessori, non si immagina neppure.
Freddy Nietzsche, Fino al culo: Stiamo parlando di un pezzo di due presentatori e comici popolari: due cazzoni che non fanno mai niente di bizantino, e che prima di tutto in genere fanno ridere. Luca e Paolo questa sera hanno fatto una cosa normalissima, e per questo straordinaria. (E qui c’è quello che hanno fatto Luca e Paolo, per chi come me non guarda Sanremo.)
UnPopperUno, Nuovo sciocchezzaio libresco: Prosegue l’opera collettiva di censimento (e, ove possibile, di demolizione) dei principali luoghi comuni sui libri e sulla lettura.
Wittgenstein, No, il dibattito no: Ed è fatta così la dialettica politica italiana, che ha perso ogni ragionevolezza o disponibilità a capire e discutere (lo si è visto nell’inconsuetamente sobria e interessante ultima puntata di Annozero, povera di politici e vecchi tromboni)
Varie non eventuali, Con la dolcezza non si ottiene nulla: Da settembre ho provato a sollecitarli, a farli riflettere, a convincerli, a motivarli, a responsabilizzarli, a spiegar loro il perché e il percome di regole, richieste e comportamenti. Nulla. Anzi, un'escalation in negativo. Stamattina, per la prima volta in dieci anni di onorato servizio...

Nessun commento:

Posta un commento

(Con educazione, se potete. E meglio ancora se con un nickname a vostra scelta, se non vi dispiace, visto che la dicitura Anonimo è brutta assai. Qualora a nostro parere doveste esagerare, desolati, ma saremmo costretti a cancellare. Senza rancore, naturalmente.)

Posta un commento