venerdì 8 giugno 2012

il segnapagine del 08.VI.2012

dello Scorfano e del Disagiato

Giulio Cavalli, La Lombardia arroccata e l’assalto tiepido: Ci pensavo questa mattina rileggendo i quotidiani e la rassegna stampa sulla giornata di ieri. Doveva essere la mozione di sfiducia che disarcionava Formigoni e invece è andata male, dicono i giornali e commentano in molti. Ed è falso. Raccontata così la seduta di ieri non è mai accaduta.
rafeli, ieri ad una certa ora del pomeriggio: Ieri ad una certa ora del pomeriggio sorseggiavo spumante e mi cibavo di tartine piccolissime e discutevo delle differenze dei sistemi didattici in Europa con un ex ministro del Paese Basso, che mi ascoltava tutta divertita.
Kein Pfusch, Fuga dei cervelli o il radicamento dei cretini?: Perche' quello e' il problema. Perche' di cervelli ne nasceranno altri, magari. Il radicamento dei cretini, invece, non si riaggiusta da solo. Se fossi in voi inizierei ad aver paura dei cretini che restano, piu' che dei cervelli che se ne vanno. 
Tornasole, La bellezza dell’elefante. Adynaton: L’idea del mostro, poi, confluisce in quella del freak, dell’essere abnorme, del fenomeno da baraccone, come per l’appunto la persona e il personaggio di Merrick. Però freak, in origine, significava “capriccio”, qualcosa di simile allo sghiribizzo.

2 commenti:

  1. Vi ringrazio per il link al mio post!

    RispondiElimina
  2. Io ribadisco che il tuo post mi è piaciuto tanto.

    RispondiElimina

(Con educazione, se potete. E meglio ancora se con un nickname a vostra scelta, se non vi dispiace, visto che la dicitura Anonimo è brutta assai. Qualora a nostro parere doveste esagerare, desolati, ma saremmo costretti a cancellare. Senza rancore, naturalmente.)